Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Premendo il pulsante di accettazione acconsenti all’uso dei cookie.
Banner
Banner

 

 

 OFFERTA FAGIOLI DI SORANA

 

 

2019

 

 

Anche quest'anno, un piccolo produttore mette a nostra

 

disposizione il risultato della sua passione!

 

Il merito di tanta bontà è da attribuire allo straordinario microclima della zona di provenienza.

Il fagiolo di Sorana è un prodotto tipico dei fazzoletti di terreno di pochi ettari, irrigati da acque limpide e cristalline, sui versanti di un breve tratto della valle del Pescia, quello di Pontito. La coltivazione viene fatta sulla sabbia di ghiareto e un po’ di terra strappata al poggio ricco di secolari boschi di castagni e faggi, povero di calcio. Il comprensorio dove nasce il celebrato legume misura poco più di dieci ettari, ed è curato come i più blasonati vigneti di Francia. Un clima idoneo con brinate al primo mattino, poi un bel sole caldo, mitigato anche dai venti di scirocco, rappresenta l'habitat ideale per la sua coltivazione.

Il fagiolo bianco di forma irregolare, piccola e schiacciata (da qui il nome piattellino), si differenzia notevolmente dal cannellino; il rosso invece di forma più cilindrica è di maggiore dimensione.

Ma la particolarità che lo contraddistingue maggiormente riguarda il palato. II fagiolo di Sorana, tenero e delicato, ha una buccia sottile e liscia che dopo una cottura adeguata diviene impercettibile e si fonde completamente con la polpa. A renderlo un cibo particolarmente ricercato, oltre alle proprietà organolettiche, sono le sue caratteristiche di facile digeribilità, per questo consigliato anche da dietologi e nutrizionisti. Come tutti i legumi ha un alto valore energetico, un considerevole contenuto proteico e un discreto apporto di sali minerali.

Come tutte le cose rare, ha suscitato e suscita tutt'oggi la curiosità dei gourmet più attenti, che per gustarne un minuscolo piatto sono capaci di tutto! Lo hanno esaltato Gioacchino Rossini, Edmondo de Amicis, Amalia Rodriguez, Indro Montanelli, …

Il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta), è un marchio di qualità che viene attribuito a quei prodotti agricoli e alimentari per i quali una determinata qualità, la reputazione o un'altra caratteristica dipende dall'origine geografica, e la cui produzione, trasformazione e/o elaborazione avviene in un'area geografica determinata.

Quindi il fagiolo di sorana, fornito di certificazione, avrà la certezza della sua provenienza, del controllo di tutte le fasi di produzione, di confezionamento e di distribuzione

L'Associazione dei piccoli produttori "Il Ghiareto" Onlus, nasce nel 1999 per la valorizzazione e la tutela del fagiolo di Sorana e del suo territorio di produzione. Propone ed ottiene nel 2002 il marchio europeo IGP. Assieme a tante altre piccole Associazioni e Consorzi è impegnata nel recupero dei prodotti tipici, (autenticamente di "nicchia") consapevoli che un prodotto certificato ottiene una migliore collocazione sul mercato e restituisce la giusta dignità d'immagine al territorio di origine.

L'Associazione si pone anche custode delle più genuine tradizioni, antichi mestieri e vecchi sapori, che la natura, come con i fagioli di Sorana, ha voluto impreziosire la bella Valleriana, più comunemente nota come Svizzera Pesciatina.

 

Offerta per i soci Cral Già BT: il piccolo produttore, Le Terre di Verzo di Francesco Bimbi, associato a “Il Ghiareto”, ci offre il frutto del suo appassionato lavoro opportunamente marcato IGP, confezionato in sacchetti di cellofan adeguatamente etichettati.

Il prodotto ci viene offerto al prezzo di 20,00 € al chilo (confermando il prezzo degli scorsi anni), a fronte di un valore commerciale alla distribuzione fino a 36,00 €:

  • - sacchetto da gr. 250 € 5.00
  • - sacchetto da gr. 500 € 10.00

Attenzione: le richieste potranno essere soddisfatte, stante l'andamento climatico della passata stagione estiva, fino ad esaurimento delle limitate disponibilità.

Gli ordini possono essere inoltrati all’indirizzo frabim@gmail.com e verranno consegnati (e pagati) presso la sede del CRAL (Firenze, via Pian dei Carpini n. 25-27) nelle giornate di lunedì 18 novembre e mercoledì  18 dicembre p.v. in occasione dell’esposizione e vendita da parte di Maglificio Ellerre di Roberto Bimbi.

 

Banner
Banner
Banner
Banner