Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Premendo il pulsante di accettazione acconsenti all’uso dei cookie.
Banner
Banner
TITOLO
MARCHE E TOSCANA. TERRE DI GRANDI MAESTRI TRA QUATTROCENTO E SEICENTO
AUTORE
Silvia Blasio (curatrice)
EDITORE
PACINI EDITORE
GENERE
Arte
PAGINE
320
FORMATO
25 X 28,7
CARTA
Patinata
RILEGATURA
Fascicoli cuciti con cop. rigida + sovraccoperta

SINTESI
Le proprie opere; l'attività nelle Marche di Andrea Boscoli e di Orazio Gentileschi, scopre una rete di relazioniche vanno al di là delle arti figurative per coinvolgere anche la poesia, la letteratura, la musica e la scienza. Sono anche i secoli, soprattutto il Seicento, in cui dopo l'unificazione della Maniera, la lingua figurativa ritornò a differenziarsi e ad articolarsi in vivaci scuole locali e il tessuto variegato della regione, anche con il contributo dei toscani, si arricchì di apporti disseminati sul territorio, ma spesso legato tra loro. Poichè infine i marchigiani furiono spesso viaggiatori curiosi e spesso raggiunsero le città toscane, Firenze e Siena soprattutto, mi è sembrato giusto almeno ricordare i contributi all'innovazione che alcuni personaggi - da Gentile da Fabriano fino a Luigi Lanzi - hanno dato alla storia delle arti in Toscana, recando al di là degli Appennini molto della loro "terra filtrata, civile, la più classica anzi delle nostre terre".

NOTE
Altri Autori: Gabriele Barucca, Eleonora Butteri, Cristina Galassi, Ada Labriola, Alessandro Marchi, Benedetta Montevecchi, Maria Rosaria Valazzi. STENNA NATALIZIA BANCA TOSCANA 2007

PREZZO COPERTINA
7,00
PREZZO PER I SOCI
7,00

Per prenotare devi essere loggato come socio