Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Premendo il pulsante di accettazione acconsenti all’uso dei cookie.
Banner
Banner
TITOLO
MANIFESTI - IRONIA, FANTASIA ED EROTISMO NELLA PUBBLICITÀ 1895-1960
AUTORE
Dario Cimorelli
EDITORE
SILVANA EDITORIALE
GENERE
Arte
PAGINE
288
FORMATO
25x31
CARTA
Patinata
RILEGATURA
Fogli incollati con cop. rigida + sovraccoperta

SINTESI
Tra la fine del XIX e la prima metà del XX secolo, nelle strade delle città di un’Italia che si sta aprendo all’era moderna, fanno la loro apparizione – e rapidamente si diffondono – i primi manifesti pubblicitari, eccezionali strumenti di promozione del nuovo “vivere”.
I forti colori, i contrasticromatici, che nascono dal pennello dei grandi illustratori dell’epoca come Cappiello, Mauzan, Dudovich, Codognato, Metlicovitz o Boccasile, catturano l’attenzione di un pubblico sempre più attento ai nuovi prodotti. Il gioco, l’allusione, l’ironia, la sperimentazione – in una parola la fantasia – diventano così caratteristica principale della comunicazione pubblicitaria italiana, che non ha confronti con quanto si va facendo negli stessi anni nella cartellonistica europea e statunitense, confermando così la vitalità e la portata innovativa della creatività italiana. Il volume, introdotto da un testo del curatore, è completato da una bibliografia.

L'AUTORE
Curatore

PREZZO COPERTINA
45,00
PREZZO PER I SOCI
32,00

Per prenotare devi essere loggato come socio